Sennheiser HD 820

Sennheiser HD 820

loiLe Sennheiser HD 820 sono senza dubbio il miglior auricolare chiuso sull’orecchio mai esistito. Sono comodi come l’HD 800 e l’HD 800S, e sono dotati di un comodo pacchetto di tre cavi intercambiabili da 3,6 m, che terminano in modo diverso in una spina bilanciata da 4,4 mm, un connettore XLR e un jack sbilanciato da 6,3 mm.

Ma mentre l’eccellente design e le caratteristiche sonore dell’HD 820 non possono essere negate, il loro suono non può far cadere le mascelle come i loro fratelli con lo schienale aperto. Se sono adatti a te o no, quindi, dipendono dalle tue priorità.

L’HD 820 ricorda visibilmente la linea HD 800, ma presenta un nuovo design completamente nero e una lastra di vetro concava sul retro di ciascun orecchio. Quello è Corning Gorilla Glass, quindi non devi preoccuparti di graffi o cadute accidentali.

La cover in vetro ha un effetto sul suono, come vedremo di seguito, e fornisce anche un isolamento molto maggiore di quello che otterrete dall’HD 800 e dall’HD 800S. Non corrisponde all’isolamento del Fostex TH900 MkII o dell’Audeze LCD-XC, ma c’è sicuramente molto meno perdita rispetto ai suoi fratelli con lo schienale aperto.

Un’area in cui la somiglianza di famiglia è particolarmente forte è il comfort. Come l’originale HD 800, l’HD 820 è un piacere da indossare, anche per ore e ore. Li ho indossati durante una sessione di gioco prolungata e non ho provato il minimo disagio, anche mentre indossavo gli occhiali da lettura.

L’archetto in plastica e metallo si siede in modo molto leggero sulla testa, con un delizioso tessuto in microfibra sulla parte superiore e intorno alle orecchie. I pad sono due volte più spessi di quelli dell’HD 800S, quindi si bloccano leggermente più forte e non cadono così facilmente quando si esegue l’headbanging su System of a Down.

L’altro punto di design notevole è il connettore proprietario sul bordo esterno dei driver delle cuffie, nel quale si collega la scelta del cavo rimovibile.

Qualità del suono

L’HD 820 utilizza una coppia di driver dinamici da 56 mm per fornire audio e ha la stessa impedenza di 300Ω delle controparti a schienale aperto. Li ho testati con un’ampia varietà di materiale di ascolto, usando l’uscita XLR bilanciata su un amplificatore per cuffie Sennheiser HDV 820, e il suono era semplicemente fantastico per tutta la gamma di frequenze. Direi che sono tra le cuffie closed-back dal suono più neutro che puoi comprare. Rispetto al Fostex TH900 MkII e all’Audeze LCD-XC, l’HD 820 suona meno di un basso e meglio bilanciato, senza una firma eccessivamente calda.

Anche in questo caso, l’HD820 non è all’altezza della riproduzione di fascia media quasi perfetta di HD 800 e HD 800S con retro aperto. In confronto, suonano un pò trattenuto nei medi inferiori intorno alla regione dei 300Hz, mentre i medi superiori si sentono leggermente amplificati.

Allo stesso modo, il basso è eccellente alle sue condizioni. La parte bassa dell’HD 820 si estende brillantemente, con uno shunt medio-basso controllato e preciso. È un suono molto raffinato e un tocco più pesante rispetto all’HD 800 e all’HD 800S. Tuttavia questi driver non offrono lo stesso livello di eccitazione delle altre cuffie chiuse.

Abbiamo anche testato l’HD820 con l’amplificatore per cuffie Hugo 2 di Chord, tramite una connessione sbilanciata da 6,3 mm, ma questo non forniva lo stesso grado di dettaglio della stessa offerta di Sennheiser. Chiaramente, come i suoi predecessori, l’HD 820 ha prestazioni migliori se abbinato all’amplificatore e al DAC giusti.

Conclusioni

L’HD 820 offre esattamente ciò che ti aspetteresti da una variante chiusa dell’HD 800S. Sono estremamente confortevoli, producono un suono straordinariamente neutro e offrono un isolamento migliore rispetto ai loro fratelli con lo schienale aperto.

Check Also

de45

Panasonic G80

Le CSC sono generalmente commercializzate come più piccole e più leggere delle reflex, ma il …