Lenovo Yoga Book C930

fgtr3Come tutti i dispositivi Lenovo Yoga, lo Yoga Book C930 è un laptop touchscreen 2-in1 con cerniera a 360 gradi. È più compatto di qualsiasi altro Yoga, con un peso di 0,75 kg e uno spessore di soli 9,9 mm quando è chiuso a causa dell’assenza di una tastiera fisica.

Allo stesso modo in cui lo Yoga Book C930 non ha davvero concorrenti, non c’è niente che assomigli a nessuno – a parte il vecchio Yoga Book. Chiuso, sono solo due lastre di alluminio grigio ferro tenute insieme dall’originale cerniera “cinturino” di Lenovo. È una cosa minuscola e scivola facilmente in una busta A4 con ampio spazio libero su tutti i lati.

Per aprirlo, si soffia due volte sul coperchio con una nocca. Questo fa sì che il coperchio apra una crepa e da lì lo schermo può essere facilmente sollevato in posizione. Oltre ad avere un aspetto gradevole, questa funzione di apertura ad apertura è progettata in modo intelligente, utilizzando due magneti opposti che vengono forzati a parte per i successivi colpetti. Per aprire il laptop in modo meno drammatico puoi semplicemente tenere premuto il pulsante del volume sul lato destro.

Una volta aperto, ti vengono presentate due schermate. Sopra è il display IPS 10.8, incastonato su tutti i lati da castoni che sono considerevolmente grandi per un laptop originariamente pubblicato nel 2018. La webcam vive anche sopra lo schermo ma non c’è l’otturatore della privacy della fotocamera come sul Lenovo Yoga C930 . Non c’è anche una seconda fotocamera IR per sblocco faccia, anche se lo Yoga Book della prima generazione ne ha avuto uno.

Dove normalmente si trova la tastiera è un pannello liscio da 10.8 pollici. Questo è il display touch “Flexible E Ink Mobius”, che ha sostituito la tastiera HALO e il blocco note dell’ultimo libro Yoga. Potresti avere familiarità con la tecnologia E Ink se hai mai utilizzato un lettore di ebook, ma questa è una versione ottimizzata della tecnologia che incorpora una tastiera e funzioni di disegno. Entrerò più in profondità su queste modalità in seguito. Sopra la tastiera c’è un lettore di impronte digitali semi-affidabile che si sporca un po’ troppo facilmente e quindi non sempre funziona.

Quelli abituati ai laptop tradizionali avranno un periodo difficile adattarsi alla mancanza di porte dello Yoga Book C930. Oltre a uno slot dual microSD e SIM sul lato sinistro, ci sono due slot USB Type-C (Gen 1) – uno su ciascun lato – ma uno di questi sarà solitamente occupato dall’alimentatore. Questo ti lascia con un singolo connettore per collegare un dispositivo periferico. Lenovo non ha nemmeno fornito un jack audio da 3,5 mm per cuffie, il che significa che dovrai utilizzare un adattatore (non in dotazione) o cuffie Bluetooth per ascoltare l’audio in privato.

E le cuffie sono consigliate, sia che tu sia in pubblico o meno, perché l’uscita audio dei diffusori montati lateralmente sul doppio dello Yoga C930 potrebbe essere migliore. Sebbene non sia abissale, non è un suono forte o nitido come ci si aspetterebbe da un laptop che costa più di € 1.000.

È deludente che lo stilo di Precision Pen non sia in bundle, visto che stai già spendendo così tanto. Si tratta di uno stilo metallico alimentato a batteria, leggermente più lungo e più spesso di una penna Bic Biro, ha due pulsanti e si attacca magneticamente alla schiena del laptop quando non viene utilizzato. La penna di precisione non è essenziale per le attività standard del touchscreen, ma è necessario per sfruttare appieno il display di input E Ink.

Modalità lettura ebook

E ora sulla terza e ultima funzione del display E Ink: leggere gli ebook. Lenovo non elenca tutti i formati che puoi leggere in questa modalità, ma è sicuramente compatibile con EPUB, MOBI, TXT e PDF.

Leggere ebook e PDF sul display è imbarazzante, per non dire altro. Poiché il display è collegato a un laptop, è poco pratico da utilizzare e non può essere tenuto comodamente o in sicurezza con una sola mano. È molto più semplice appoggiare il laptop in modalità “tenda” e leggere a mani libere. La rotazione delle pagine funziona toccando gli angoli, ma questo spesso non provoca alcuna risposta. C’è anche la possibilità di mantenere il laptop piatto e leggere in modalità orizzontale, e puoi trasformarlo in uno spread di due pagine con due pagine più piccole visibili affiancate.

A 10.8 in, lo schermo E Ink di Yoga Book è molto più grande del prossimo ebook reader più grande che abbiamo recensito, l’ 8in Kobo Forma anche se puoi acquistare un lettore di ebook 13.3in – l’Onyx BookMax 2 – così lo Yoga Book C930 di E Ink display non è proprio il più grande del mondo. La funzione di ebook è un bel tocco, ma la mancanza di compatibilità del formato di file Kindle lo renderà inutile per molti. Lenovo non ha detto se lo Yoga C930 sosterrà gli ebook Kindle su Internet – sarebbe certamente una bella aggiunta nei modelli futuri.

Display

Lo schermo principale dello Yoga Book C930 è un affare più regolare. È un pannello IPS touch-enabled da 10.8 “, 2.560 x 1.600. È più vicino alle dimensioni di un display tablet, che non è l’ideale per motivi di lavoro, ma la qualità del display stesso è buona.

Ha una copertura in gamma di colori sRGB del 97,2%, anche se c’è una tendenza a sovrasaturare su gran parte di questa gamma: verde, rossi e gialli sono dove è il peggiore. Lo schermo è un tocco sul lato riflettente e questo effetto è aggravato dalla debole luminosità massima di 308cd / m2. In parole povere, è difficile visualizzare lo schermo all’aperto o sotto luci brillanti. Il rapporto di contrasto di 1.174: 1 va bene, però. Finché è possibile gestire le proporzioni minime, l’esperienza di visualizzazione sullo Yoga Book C930 è piacevole ma è necessario tenere a mente le imprecisioni di cui sopra se si intende utilizzarlo per il lavoro professionale di immagini e video.

Conclusioni

Nonostante i suoi numerosi difetti, non si può negare che il Lenovo Yoga Book C930 sia unico. Si tratta del laptop Windows più portatile che puoi acquistare e il display E Ink Mobius lo rende incredibilmente versatile. La mancanza di una tastiera fisica è difficile da conciliare, tuttavia, e se Lenovo prevede di realizzare più libri Yoga come questo, ha bisogno di migliorare la digitazione E Ink; scrivere qualcosa di più di un’e-mail sullo Yoga Book C930 è doloroso.

Le velocità orribilmente lente sono un altro grave svantaggio dello Yoga Book C930 con il chip dual-core Y-Series invecchiato che gli offre le prestazioni di un tablet Android.

Check Also

de45

Panasonic G80

Le CSC sono generalmente commercializzate come più piccole e più leggere delle reflex, ma il …